Home » Notizie SEO » Google indicizza il contenuto delle app

Google indicizza il contenuto delle app

Google ha dichiarato di voler migliorare l’integrazione tra i risultati di ricerca e le applicazioni per iOS.  In questo modo sarà possibile trovare, durante la ricerca di un contenuto all’interno di Google search, anche delle applicazioni per ios inerenti alla ricerca effettuata.

Quindi se cercherete “come fare una torta ” non vi sorprendete se vi appariranno anche applicazioni nei risultati della ricerca.

Google sta lanciando questa funzione con una piccola sezione di applicazioni, in cui sono incluse le seguenti app: Eat24, Dizionario, Huffington Post, OpenTable, Pinterest, SeatGeek, Slideshare, Tapatalk, Pagine Gialle, YouTube e Zillow negli Stati Uniti, Biblia JFA Offline e Letras in Brasile, Cookpad e Tabelog in Giappone, ed eBay Kleinanzeigen in Germania.

Il processo di indicizzazione richiederà del tempo, e quindi questa funzione al momento sarà attiva solo su l’App di Google e su Chrome. Il progetto è di estenderlo nelle prossime settimane a tutti i servizi Google.

Inoltre, questa funzione lanciata da Google renderà anche più facile trovare le applicazioni che non sono indicizzate sul telefono. Ad esempio, se volete un nuovo gioco di parole, vi basterà cercare “giochi di parole” attraverso l’App Google o Chrome e avrete un elenco di applicazioni che corrispondono alla vostra ricerca.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name *
Email *
Website