Home » Uncategorized » In che Modo Google Stabilisce la SERP

In che Modo Google Stabilisce la SERP

In che modo Google stabilisce la SERP

Se frequentiamo il Web per passione o professione, certamente ci saremo domandati quali algoritmi metta in gioco Google, il più popolare dei search engine, per stabilire la rilevanza di un contenuto online rispetto ad un altro. Questa pratica è profondamente connessa all’elaborazione delle SERP, ovvero “search engine results page” o pagina dei risultati del motore di ricerca.

come apparire primi nella serp

SERP tramite le Parole chiavi

A tutti noi la pagina in questione è nota per fornire risposta precisa alle nostre query o interrogazioni effettuate di solito inserendo una manciata di keywords nell’apposito form di ricerca Google: ma in che modo, precisamente, Google determina la SERP? Questa risposta è il risultato di diversi fattori, che oltre ai link in entrata ed in uscita prendono conto anche di nuovi criteri stabiliti recentemente, e che vedono al centro dell’attività del motore di ricerca soprattutto l’usabilità mobile delle pagine Web, che devono essere costruite e dotate di un design responsivo, se si desidera essere collocati nei risultati più elevati della ricerca.

Link da siti di Qualità

Linkare e farsi linkare da siti di qualità, in maniera non invasiva e soprattutto con criterio, ci permette di accumulare nel tempo il traffico essenziale a costituire grazie al nostro sito un punto di riferimento per una determinata attività, incoraggiando l’afflusso di visitatori regolarmente con plugin social (utilizzabili anche da mobile), campagne pubblicitarie condotte su più siti gemelli o partner, e soprattutto organizzando il layout in modo che i tag utilizzati nella scrittura dei contenuti siano conformi agli standard di usabilità del W3C.

Importanza dei Tag

La presenza di marcatori (o tag) frequentemente aggiornati o utilizzati da siti di ranking abbastanza elevato (medio-alto) è segnale di una buona qualità della struttura del nostro sito, che deve inoltre superare uno specifico test di qualità mobile-friendly proposto da Google stessa; In caso contrario il nostro sito potrebbe essere gravemente penalizzato e retrocedere di diverse posizioni, quando non di intere pagine, nelle SERP fornite.

SERP

SERP

Contenuti originali 

Allo stesso modo ricerchiamo contenuti non duplicati, originali e articolati secondo le regole della semantica e della grammatica comune per fare una buona impressione all’algoritmo Google. Webmaster e SEO specialisti potrebbero inoltre trovare utile segnalare al motore di ricerca stesso il proprio sito per includerlo più facilmente tra i portali più scansionati dai GoogleBot.

Link Building

I processi che ne costituiscono l’algoritmo di base provvederanno poi a stabilire una frequenza di refresh nell’indicizzazione dei contenuti, che potrà avvenire più spesso man mano che aggiungeremo contenuti cercando di raggiungere l’apice dei risultati di ricerca: un’impresa certamente ardua, ma che potremo affrontare con maggiore serenità.

Servizi Offerti

Posizionamento su Google Pacchetto SEO

Fare Link Building di Qualità

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name *
Email *
Website